Carta vini
rivoluzione naturale


Nel comporre la carta vini, la nostra scelta si è rivolta a quell'ampissimo mondo di Vignaioli, piccoli produttori, i quali propongono un'interpretazione personale del loro terreno. Ognuno dei vignaioli presenti nella nostra carta vini, mette nel vino, oltre alla verità della terra, della vigna e alle competenze tradizionali, anche la propria personalità.

Il vino è vera espressione di cultura ed è proprio questo che la nostra scelta vuol fare rivivere ai nostri clienti. Capire la terra, la vigna ed il vignaiolo significa capire il vino nella sua più autentica dimensione.

Questi vignaioli, hanno optato per una produzione Naturale dei loro vini. Chi produce con questi criteri , non pretende di ottenere il gusto migliore, ma semplicemente il loro, per dei vini vivi e digeribili la cui produzione non è soggetta alla moda del momento ma solo alla natura. Lo scopo dei Vignaioli è raggiungere un ideale: elaborare dei vini naturali, ossia privi di additivi (fattori produttivi) aggiunti.

La vinificazione si realizza esclusivamente attraverso lieviti indigeni. Non si apportano volontariamente modifiche alla costituzione originale dell'uva, quindi non si ricorre alle tecniche della moderna vinivicazione (osmosi inversa, filtrazione tangenziale, pastorizzazione rapida, termovinificazione, ecc.). Non viene aggiunto alcun fattore produttivo, con l'unica eccezione della solforosa ( anche se in minima quantità).

Una parte importante della nostra selezione di vini, è rappresentata dai bianchi macerati. Vinificando i vini bianchi come i vini rossi ( come oltretutto si è sempre fatto ), I vini macerati assumono un colore giallo molto carico a volte quasi arancione, ed esprimono i sentori caratteristici delle uve utilizzate . Le sostanze che danno longevità, struttura, possibilità di evolvere, e fanno da protezione al vino, stanno tutte nella buccia; questo evita l'utilizzo di sostanze chimiche di qualsiasi genere in aggiunta al mosto fermentato.I vini maceratisono vini che danno il loro meglio dopo alcuni anni di affinamento in bottiglia.

Come leggere la carta vini

BIO              Vini prodotti da viticultura biologica

BD               Vini prodotti da viticultura biodinamica

NAT             Vini prodotti in modo naturale


SPUMANTI METODO CLASSICO


Villa Rosalba - BIO

Metodo classico nature - Colli Piacentini - Val Chero €. 24,00

Pinot nero , chardonnay- 60 mesi sui lieviti

Stefano Milanesi - BIONAT

Metodo classico nature "Vesna" 2018- Oltrepo Pavese €. 30,00

Pinot nero - 48 mesi sui lieviti

Stefano Milanesi - BIONAT

Metodo classico nature "Smila" 2018- Oltrepo Pavese €. 30,00

Pinot nero, riesling, cortese (macerato) - 36 mesi sui lieviti

Quarticello - BIONAT

Brut Nature "Cascinaronchi" 2015 - Reggio Emilia €. 24,00

Spergola, malvasia - 24 mesi sui lieviti

Quarticello - BIONAT

Brut Nature Rosè "Fiordiligi" 2015- Reggio Emilia €. 22,00

Lambrusco salamino - 24 mesi sui lieviti

Casa Caterina - BIONAT

Brut Reserve Millesimato 2002 - Franciacorta €. 60,00

Pinot nero - 72 mesi sui lieviti

Derbusco Cives - BIO

Franciacorta Brut DOCG "Doppio Erre Di" - Franciacorta €. 30,00

Chardonnay, 88%, Pinot nero 12% - 40 mesi sui lieviti

Bruno Paillard - BIO

Champagne Brut Premier Cuvèe

Pinot nero 45% Chard. 33%, Pinot Monier 22% - 40 mesi sui lieviti €. 60,00

segue spumanti metodo classico

Gonet- Mèdevill - BIO

Champagne Blanc de Noir 1er Cru €. 55,00

Pinot nero - 30 mesi sui lieviti

Mandois - BIO

Champagne Blanc de Blancs brut Millesimè 2011 €. 50,00

Chardonnay 24 mesi sui lieviti

Mandois - BIO

Champagne Brut rosè Gran Reserve €. 45,00

Pinot nero 40% ,Chardonnay 30, mesi sui lieviti

De Nauroy -BIO

Champagne Cart Blanc €. 40,00

Chardonnay - 24 mesi sui lieviti

Francis Boulard -BDNAT

Champagne Gran Cru " Grande Montagne €. 68,00

Pinot nero 60% , Chardonnay 40% - 36 mesi sui lieviti

Francis Boulard - BDNAT

Champagne Blanc de Blancs - Brut Nature €. 65,00

Chardonnay - 48 mesi sui lieviti





Bianchi frizzanti

Sur Lie o Ancestrale - Due parole sulla fermentazione naturale in bottiglia

La tradizione vitivinicola Piacentina, come quella della Pianura Padana, è fatta, come si sa, da vini frizzanti. La tecnologia negli ultimi anni ha portato all'utilizzo di autoclavi per gestire la rifermentazione del vino e ottenere le tipiche bollicine, ma com'è ovvio, non è sempre stato così. Alcuni produttori stanno però tornando alla produzione di vini frizzanti a rifermentazione naturale in bottiglia "Ancestrali o Sur Lie" come nella migliore tradizione. L'utilizzo dell'autoclave per la rifermentazione dei vini tende ad omologare il sapore, mentre se assaggi un Gutturnio sur lie, una Malvasia, un'Ortrugo o un quale che sia altro vino, sarà diverso da valle a valle, da microzona a microzona...... Certamente si tratta di una sfida difficile sia dal punto di vista commerciale che enologico: dal punto di vista commerciale perché il mercato richiede prodotti standardizzati ed è difficile trovare un distributore o un rappresentante, così come un ristoratore, che si assuma l'impegno di spiegare un vino come questo per spingerne la vendita; dal punto di vista enologico perché utilizzare l'autoclave da sicurezza, puoi controllare in ogni momento l'evoluzione del vino mentre si fa e aggiustare eventuali difetti o far ripartire una fermentazione che si ferma inoculando lieviti selezionati in qualunque momento. Con la bottiglia è del tutto diverso, puoi solo controllare la temperatura dell'ambiente in cui si trova , ma, una volta che quest'ultima è chiusa, il vino vive di vita propria. E' impossibile avere due annate uguali ed è frequente che due bottiglie della stessa annata siano diverse tra loro, una sarà più frizzante un'altra meno. Quindi che vantaggi ci sono nel bere un vino a rifermentazione naturale in bottiglia? Molti. Sono vini più longevi, infatti la lavorazione in autoclave prevede il passaggio in un microfiltro che fa perdere al vino molte delle sue caratteristiche; sono sostanzialmente vini morti che non possono rifermentare nella bottiglia. Utilizzando l'autoclave è necessario aggiungere grossi carichi di solforosa, mentre con la rifermentazione naturale in bottiglia il vino tende meno all'ossidazione e ci permette di aggiungere pochissima anidride solforosa, largamente al di sotto di quanto indicato dal disciplianare del biologico. Per ottenere un buon vino in modo naturale devi obbligatoriamente partire da una buona base, cioè da un'uva di alta qualità. Infine un vino ottenuto con il metodo "Sur lie" fermentando a lungo in bottiglia acquista, dalla particolare convivenza con i lieviti, caratteristiche organolettiche davvero uniche: si distinguono dagli altri frizzanti per le bollicine finissime, per il delicato sentore di lieviti e per il gusto asciutto e piacevolmente amarognolo.

Cantina Lusenti - BIONAT

Malvasia Sur Lie DOC "Emiliana" 2016 - Colli piacentini - Val Tidone €. 15,00

Cantina Lusenti - BIONAT

Ortrugo Sur Lie DOC "Cianò" 2016 - Colli piacentini - Val Tidone €. 15,00

Vitivinicola Valla - BIO

Ortrugo Sur Lie DOC "Narciso" 2016 - Colli piacentini - Val Tidone €. 15,00

Distina az. Agricola - BIONAT

Bianco frizzante Sur Lie "Ambra" 2017 - Colli piacentini - Val d'Arda €. 17,00

Uvaggi del Monterosso

La Peiesa az. Agricola - BIONAT

Bianco frizzante Sur Lie "Burbero" 2016 - Colli piacentini - Val Chero €. 15,00

Da uve ortrugo

Vittorio Graziano -BIONAT

Bianco di tradizione Sur Lie 2012 "Smilzo"- Modena €. 17,00

Uvaggi di tradizione

Vittorio Graziano - BIONAT

Brut Nature non sboccato "Brutsprintstin" 2016- Modena €. 22,00

Uvaggi di tradizione - 24 mesi sui lieviti

Quarticello - BIONAT

Malvasia Emilia IGT Sur Lie "Despina" 2015 - Reggio Emilia €. 17,00

Nevio Scala - BIONAT

Garganega IGT Veneto Sur Lie "Gargante" 2016 - Padova €. 15,00

Cascina Boccaccio - BIONAT

Bianco Sur Lie "Infernot" 2016 - Ovada €. 15,00

Cortese

Insolente - BIONAT

Bianco Sur Lie "RM2" 2017 - Soave Classico €. 15,00

Garganega

Insolente - BIONAT

Bianco Sur Lie ramato "MR1" 2017 - Soave Classico €. 15,00

Pinot grigio

Tenuta l'Armonia - BIONAT

Bianco sur lie "frizzi pop" 2017 - Vicenza €. 15,00

Blend di uve bacca bianca

Tunia - BIONAT

Toscana bianco IGT Sur Lie "Sottofondo" 2016 - Arezzo €. 17,00

Trebbiano

Bianchi fermi

La Stoppa - BIONAT

Bianco IGT Emilia "Ageno" 2009 - Colli piacentini - Val Trebbia €. 25,00

Malvasia, trebbiano

Denavolo - BIONAT

Bianco "Dinavolino" 2016 - Colli piacentini- Val Trebbia €. 16,00

Malvasia, trebbiano, marsanne, ortrugo

Denavolo - BIONAT

Bianco "Dinavolino" 2017 - Colli piacentini- Val Trebbia €. 16,00

Malvasia, trebbiano, marsanne, ortrugo

Denavolo - BIONAT

Bianco "Dinavolo" 2005 - Colli piacentini- Val Trebbia €. 30,00

Malvasia, trebbiano, marsanne, ortrugo

Denavolo - BIONAT

Bianco "Dinavolo" 2007 - Colli piacentini - Val Trebbia €. 30,00

Malvasia, trebbiano, marsanne, ortrugo

Denavolo - BIONAT

Bianco "Dinavolo" 2009 - Colli piacentini - Val Trebbia €. 28,00

Malvasia, trebbiano, marsanne, ortrugo

Filarole - BIONAT

Bianco 2017 " Fatto coi piedi" - Colli piacentini - Val Tidone €. 22,00

Malvasia

La Tosa - BIO

Malvasia Colli Piac.. DOC "Sorriso del cielo" 2016 - Colli piacentini - Val Nure €. 20,00

Tenuta Grillo - BIONAT

Sauvignon del Monferrato 2013 "Solleone" - Alessandria €. 24,00

Tenuta Grillo - BIONAT

Vino bianco del Monferrato 2006 "Bacca Bianca" - Alessandria €. 27,00

Cortese

Tenuta Grillo - BIONAT

Vino bianco del Monferrato 2007 " Bacca bianca" - Alessandria €. 26,00

Cortese

Tenuta Grillo - BIONAT

Vino bianco del Monferrato 2010 " Bacca Bianca" - Alessandria €. 24,00

Cortese

Denis Montanar - BIONAT

Vino bianco IGT del Friuli "Uis Blanchis" 2012 - Udine €. 26,00

Tocai, pinot bianco, sauvignon, verduzzo

Insolente - BIONAT

Bianco "RM2" 2017 - Soave Classico €. 20,00

Garganega

Nevio Scala - BIONAT

Garganega IGT Veneto "Diletto" 2016 - Padova €. 20,00

Quarticello - BIONAT

Malvasia Emilia IGP "Le Mole" 2016 - Reggio Emilia €. 21,00

Quarticello - BIONAT

Bianco Emila IGP "Incia" 2016 - Reggio Emilia €. 21,00

Vittorio Graziano - BIONAT

Bianco "Tarbianaaz" 2016 - Modena €. 21,00

Uvaggi di tradizione

Gradizzolo - BIONAT

Bianco Emilia IGT "Le Anfore" 2015 - Bologna €. 21,00

Pignoletto

Ponte di Toi - BIONAT

Bianco Colli di Luni 2017 " Ponte di Toi"- Sarzana €. 27,00

Vermentino

Ponte di Toi - BIONAT

Bianco Colli di Luni 2017 "Bamboo Road" - Sarzana €. 25,00

Vermentino

Il Torchio - BIONAT

Vermentino Colli di Luni DOC "Il Torchio" 2016 - Sarzana €. 23,00

Tunia - BIONAT

Bianco Toscana IGT "Chiarofiore" 2013 - Arezzo €. 24,00

Trebbiano

Cantina Giardino - BD NAT

Campania IGT - Fiano "Sophia" 2016 in anfora - Ariano Irpino €. 29,00

Cantina Giardino - BD NAT

Campania IGT - Coda di Volpe Bianca "Paski" 2016 - Ariano Irpino €. 29,00

Rossi Frizzanti

Cantina Lusenti - BIONAT

Gutturnio Doc sur lie " Tournesol" sbocc. 2016 - Colli piacentini- Val Tidone €. 16,00

Vitivinicola Valla - BIO

Gutturnio DOC sur lie "Come una volta" 2016 - Colli piacentini - Val Tidone . 15,00

Solenghi - BIONAT

Gutturnio frizzante "sur lie" DOC. 2016 - Colli piacentini - Val Tidone €. 15,00

Castello di Agazzano - BIO

Emilia IGT Rosato Vivace "Bevi Barbera" 2017 - Colli piacentini - Val Tidone €. 15,00

Castello di Agazzano - BIO

Emilia IGT Barbera frizzante "Bevi Barbera" 2017 - Colli piacentini- Val Tidone €. 15,00

Distina az. Agr. - BIONAT

Rosso sur lie DOC "Bason" 2016 - Colli piacentini - Val d'Arda €. 17,00

Barbera, bonarda

La Poiesa az. Agr. - BIONAT

Rosso sur lie DOC "Livione" 2017 - Colli piacentini - Val Chero €. 16,00

Barbera, bonarda

Cascina Boccaccio - BIONAT

Rosè Sur Lie "Infernot" 2016 - Ovada €. 15,00

Dolcetto

Quarticello - BIONAT

Lambrusco Emilia IGT Sur Lie "Nero Mestri" 2016 - Reggio E. €. 16,00

Vittorio Graziano - BIONAT

Lambrusco Emilia IGT Sur Lie "A.R.D." 2016 - Modena €. 16,00

Il Poggio - BIONAT

Rosè del Poggio Sur Lie 2014 - Colli piacentini - Val Trebbia €. 15,00

Barbera

Rossi Fermi

La Stoppa - BIONAT

Rosso Emilia IGT "Macchiona" 2005 - Colli piacentini - Val Trebbia. 30,00

Barbera, bonarda

La Stoppa - BIONAT

Rosso Emilia IGT "Macchiona" 2006 - Colli piacentini - Val Trebbia. 30,00

Barbera, bonarda

La Stoppa - BIONAT

Rosso Emilia IGT "Macchiona" 2009 - Colli piacentini - Val Trebbia €.27,00

Barbera, bonarda

Il Maiolo - BIONAT

Rosso 2004 - Colli piacentini - Val Nure . 20,00

Marbera, bonarda, merlot

Solenghi - BIONAT

Gutturnio Riserva DOC 2012 "Battirosso" - Colli piacentini - Val Tidone . 23,00

La Stoppa - BIONAT

Barbera IGT 2006 "Barbera della Stoppa" - Colli piacentini - Val Trebbia. 26,00

Solenghi - BIONAT

Barbera IGT 2009 " L'Attesa" - Colli piacentini - Val Tidone . 23,00

Solenghi - BIONAT

Barbera IGT 2011 " L'Attesa" - Colli piacentini - Val Tidone . 21,00

Vitivinicola Valla - BIO

Barbera DOC "Aeterna" 2016 - Colli piacentini - Val Tidone. 21,00

Il Poggio - BIONAT

Rosso del Poggio 2014 - Colli piacentini - Val Trebbia . 16,00

Barbera

La Stoppa - BIONAT

Cabernet IGT "Stoppa" 2002 - Colli piacentini - Val Trebbia . 30,00

segue rossi fermi

La Stoppa - BIONAT

Cabernet IGT "Stoppa" 2003 - Colli piacentini- Val Trebbia €. 30,00

La Stoppa - BIONAT

Cabernet IGT "Stoppa" 2005 - Colli piacentini - Val Trebbia . 27,00

Baraccone

Cabernet DOC "T'al digh me" 2013 - Colli piacentini - Val Nure . 27,00

La Tosa - BIO

Cabernet Doc "Luna selvatica" 2014 - Colli piacentini- Val Nure . 28,00

Case' - BIONAT

Pinot nero dell'Emilia IGT 2013 - Colli piacentini - Val Trebbia . 23,00

Stefano Milanesi - BIONAT

Pinot nero IGT "Maderv" 2013 - Oltrepò Pavese . 27,00

Stefano Milanesi - BIONAT

Bonarda IGT "Op pure" 2013 - Oltrepò Pavese . 27,00

Tenuta Grillo - BIONAT

Rosso del Monferrato 2004 "Pecoranera" - Alessandria . 25,00

Tenuta Grillo - BIONAT

Dolcetto del Monferrato 2005 "Pratoasciutto" - - Alessandria . 25,00

Erbaluna - BIO

Dolcetto d'Alba DOCG 2016 "Le liste" - Alba. 18,00

Tenuta Grillo - BIONAT

Barbera del Monferrato 2006 "Igiea" - Alessandria . 25,00

Tenuta Grillo - BIONAT

Freisa del Monferrato 2005 "Crisopa" - Alessandria . 29,00

Rocco di Carpeneto - BIONAT

Barbera del Monferrato superiore 2014 DOCG "Reitemp" - Alessandria. 20,00

Rocco di Carpeneto - BIONAT

Barbera del Monferrato sup. 2014 DOCG "Rataraura" - Alessandria . 20,00

Erbaluna - BIO

Nebbiolo Langhe DOC 2016 - Alba. 22,00

Erbaluna - BIO

Barolo DOCG "Rocche dell'Annunziata" 2011 - Alba. 59,00

Erbaluna - BIO

Barolo DOCG "Rocche dell'Annunziata" 2013 - Alba . 48,00

Cavallotto - BIONAT

Barolo Cru "Bricco Boschis" DOCG 2013 -Alba . 60,00

Roccalini - BIONAT

Barbaresco Cru "Roccalini" DOCG 2014 - Alba . 37,00

Mosconi - BIO

Amarone della Valpolicella 2008 . 50,00

Bressan - BIONAT

Schioppettino 2012 - Farra d'Isonzo . 40,00

Bressan - BIONAT

Pinot nero 2012 - Farra d'Isonzo . 40,00

Bressan - BIONAT

Rosso Venezia Giulia IGP "N° 3" 2012 - Farra d'Isonzo . 40,00

Pinot nero, cabernet sauvignon

Masiero - BD NAT

Pinot nero Veneto IGT 2015 "Ciàno" - Vicenza . 34,00

Tenuta l'Armonia - BIONAT

Rosso "Tainot" 2017 - Vicenza . 20,00

Barbera, cabernet sauvignon segue rossi fermi

Gradizzolo - BIONAT

Barbera Emilia IGT 2014 "Garò" - Bologna. 21,00

Il Torchio - BIONAT

Rosso Colli di Luni 2017 "Il Nero" - Sarzana . 24,00

Vermentino nero

Tunia - BIONAT

Toscana rosso IGT 2009 " Chiassobuio" - Arezzo . 24,00

Sangiovese, cannaiolo, colorino

Tunia - BIONAT

Toscana rosso IGT 2010 " Chiassobuio" - Arezzo . 23,00

Sangiovese, cannaiolo, colorino

Tunia - BIONAT

Toscana rosato IGT 2015 " Chiaroscuro" - Arezzo €. 23,00

Cabernet sauvignon

Cantina Giardino - BD NAT

Rosso Campania IGT Aglianico " Le Fole" 2014 - Ariano Irpino . 23,00